San Giusto a Rentennano

Per molti anni la cittadina di Gaiole in Chianti è stata virtualmente un possedimento esclusivo della famiglia Ricasoli, nota anche come Firidolfi, i “figli” di un certo Rodolfo che arrivarono nella Toscana centrale ben oltre mille anni fa. Strisce di terra senza fine, castelli, un territorio totalmente sotto il controllo della famiglia – questa era la realtà di Gaiole, ma il dominio della famiglia portò anche benefici: Bettino Ricasoli, il “Barone di Ferro”, fu, nel 19° secolo, un leader nella spinta per l’unificazione dell’Italia, e fu sulla terra del suo Castello di Brolio che fu creato il Chianti che conosciamo oggi – un vino rosso a base Sangiovese. San Giusto a Rentennano, con la sua piacevole villa, una volta era una parte periferica dell’impero Ricasoli ma, sin dalla metà degli anni ‘80, il nome è stato associato ad alcuni dei più grandi vini di tutta la Toscana, in realtà di tutta l’Italia.

Ciò è dovuto all’opera ispirata e alle capacità eccezionali dei fratelli Francesco e Luca Martini di Cigala, discendenti di una nobile famiglia piemontese, ma anche dai Ricasoli attraverso la linea femminile. Il 1985 Percarlo fu un fulmine a ciel sereno, un vino la cui grandiosità sembrava impossibile da ottenere con il Sangiovese, un’uva meglio nota all’epoca per i vini semplici, di facile beva che dava. Altre annate eccezionali sono seguite – 1988, 1990, 1999, 2001, 2004, 2006, 2007 e 2010 – ma ciò che è più sorprendente è la continuità dei risultati di alto livello: i fratelli sembrano essere in grado di raggiungere una qualità importante mentre colleghi e vicini faticano a produrre proposte accettabili. Il Chianti Classico d’annata è parimenti distinto nella sua categoria, come la Riserva Le Baroncole. Questo sarebbe sufficiente per molte aziende, ma a San Giusto l’ambizione non è mai carente; di conseguenza, la linea è arricchita da un Merlot che si misura con molti straordinari Pomerol, e il Vin San Giusto, uno dei grandi vini da dessert d’Italia, di una ricchezza che spesso sembra quasi decadente.

SAN GIUSTO A RENTENNANO


Loc. San Giusto a Rentennano, 20 53013 Gaiole in Chianti (SI) Tel. 0577 747121 Fax 0577 747109 l l l |

Possibilità di degustazione in azienda su appuntamento; vendita diretta